giovedì 6 maggio 2010

La cassetta degli attrezzi

Ognuno di noi ha una "cassetta degli attrezzi" che usa al bisogno.

La cassetta è formata dai mezzi e dai metodi studiati e sviluppati durante tutto l’arco della propria carriera.

Con il tempo  si tende ad usare sempre meno attrezzi, alcuni terapeuti usano magistralmente una sola tecnica, alcuni preparatori fisici usano solo una piccola selezione di metodi e mezzi, ottengono così ottimi risultati.

Comunque la cassetta è sempre lì con i suoi strumenti impolverati.

Però va arricchita continuamente, mai dimenticata, deve essere pronta al bisogno.

Perché, quando tutto sembra funzionare qualcosa non torna; ed ecco che, lo strumento che avevamo aggiunto alcuni anni prima, rimasto senza uso, dimenticato, diventa il grimaldello per sbloccare la situazione.

Esiste una categoria di pazienti ma anche una categoria di atleti che è possibile definire "non responder".

Le terapie non hanno effetto, gli allenamenti non sortiscono risultati. Che fare?

Bisogna tornare alla nostra cassetta e cercare strumenti adatti alla situazione, e se si hanno abbastanza attrezzi è possibile che il problema venga superato brillantemente.

Come le cassette reali, la nostra, immaginaria ma solida come solo la conoscenza può essere, è piena di attrezzi che all’apparenza non servono, lasciati lì da tempo.

Non avere timore ad aggiungerne altri, prima o poi serviranno.

La tua cassetta degli attrezzi è la tua fortuna.



la foto è di MJ Hub

Nessun commento:

Posta un commento

pagina servizi provvisoria

Benvenuto al tuo percorso verso la rinascita del benessere I Nostri Programmi Consulenza Base: "Starter Insight" Descrizione: Incl...