Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2011

Vi piace correre, un paio di buone abitudini anti radicali

Allenarsi, e soprattutto correre, produce radicali liberi.  I benefici dell’attività fisica sono in parte limitati proprio dalla loro sovrapproduzione, come comportarsi?
Limitare i  radicali liberi è importante per prevenire l’invecchiamento, siamo costantemente sottoposti all’azione di elementi nocivi, fumo e fumo passivo, smog, attività fisica intensa, alimentazione scorretta, alcune terapie mediche, lo stress, raggi solari, ecc.

obiettivo stretching

L’obiettivo dello stretching è ripristinare o migliorare la “lunghezza” e l’elasticità di un muscolo o di una intera postura.
Quando si fa stretching in genere si mette in tensione la parte da allungare e poi si aspetta un certo dato di tempo, in modo passivo.

ORA, PUOI FARCELA!

Puoi farcela, se togli il freno, ora!

Una delle  prime azioni che compio, quando lavoro con un mio cliente o un atleta, è verificare tramite dei test appositamente formulati se qualche convinzione specifica possa limitare il rendimento o il recupero.

Il risultato dei test, spessissimo, evidenzia limitazioni e blocchi autoimposti, ovvero delle credenze limitanti in atto. La credenza limitante è un falso concetto che a livello inconscio viene considerato attendibile.