Passa ai contenuti principali

Cosa posso fare per te?



Il servizio che offro serve in particola modo a chi soffre di fastidi alla colonna vertebrale e non ha trovato miglioramenti con i sistemi tradizionali. Allo stesso modo serve a chi vuole ritornare ad avere una postura corretta che gli permetta di vivere in modo confortevole e senza dolori, utilizzando il proprio corpo come meglio gli pare, senza soffrire se sta troppo in piedi o troppo seduto o se deve fare un lungo viaggio in macchina.

Il mio sistema di lavoro è unico, speciale. Inizialmente lo avevo progettato per gli atleti, per farli recuperare rapidamente dopo sforzi intensi e gare, poi i risultati su postura e colonna vertebrale sono stati così spettacolari che ho iniziato ad utilizzarlo con i clienti non sportivi, arrivando cosi al 95% di risoluzione dei problemi. Non credo ci sia qualcun altro in grado di raggiungere queste percentuali di successo, considerando che 82% dei clienti trova un livello di soddisfazione elevato già dopo due incontri, e il 75% dopo uno.

La primissima parte del lavoro, quella che un medico chiamerebbe prima visita ma che i questo caso è la “valutazione”che consiste nel fare una analisi particolareggiata di struttura fisica, postura e movimento. Grazie a questa analisi estremamente  approfondita si ricaverà un dettagliato profilo del cliente che permetterà di conoscere i suoi punti di forza e i suoi punti deboli e da qui riuscire a indirizzare il lavoro con precisione chirurgica.
S inizia  con il grande vantaggio di avere un livello di conoscenza del cliente e delle sue compensazioni enorme a tutto vantaggio del risultato finale.

A differenza di una RX o una RMN utilissima per il medico che deve diagnosticare una malattia, o per il terapista che deve seguire una patologia, la mia valutazione analizza l’intero sistema e le forze che generano a distanza le problematiche. Il beneficio che se ne ricava è riuscire ad andare a fondo o meglio all’origine del problema e grazie a questo a velocizzare la sua risoluzione con il vantaggio in termini di tempo costi e felicità.

Altro grande vantaggio è che è possibile scegliere se essere seguiti da me in studio, oppure se procedere con un programma da fare a casa, o praticare entrambe le soluzioni, dato che le cose che si fanno in studio sono differenti da quelle che si fanno a casa perché ho elaborato programmi differenti per le due situazioni.

In genere chi non abita in zona preferisce gli esercizi per non sobbarcarsi lunghi viaggi, chi abita vicino invece preferisce essere seguito personalmente.

Perché dovrebbe interessarti? Semplicemente perché rappresenta un punto di svolta nel tuo benessere, il dettaglio che si raggiunge nella valutazione e la grande precisione del programma di allineamento corporeo possono farti vivere meglio ed in modo più attivo la tua vita.  

Puoi gestire il tuo tempo e i tuoi risultati se fai le cose in autonomia, mentre puoi avere un grande supporto da parte mia se decidi di essere seguito/a in studio.
Quello che però ti deve fare pensare di intraprendere questo percorso è il risultato che puoi ottenere.




per avere ulteriori info: qui trovi il link della mia pagina facebook

 































Commenti

Post popolari in questo blog

Crampi e contratture ai polpacci, recupero rapido.

Sono sempre in  parecchi quelli che mi chiedono cosa fare con  le contratture ed i postumi dei crampi ai polpacci. I commenti sono: ho i polpacci di pietra, si sono induriti improvvisamente e così sono rimasti, li ho completamente contratti, ho avuto una distrazione di 9 mm .. Ecc.  
Ecco alcuni semplici consigli per recuperare prima questa fastidiosa evenienza.
E' d'obbligo il controllo medico, ecografia o RMN, vedrà lui cosa fare, ma va fatto, poi se tutto è ok, puoi procedere con le mie info.

Questo perché, se pensi di fare da solo, di decidere di cosa si tratta, sei nel immerso letame fino al collo, è sono stato gentile. 
Le cose da fare

N° 1, scaricare la catena miofasciale posteriore, basta mettere un piede su una pallina di gomma dura, molto  dura e fare scorrere la pianta per una decina di minuti, e così si ottiene un piccolo sbocco di tutta la catena di muscoli che parte dal piede e raggiunge il collo, con il conseguente rilassamento.
N°2, La seconda cosa da fare è decompri…

Adduttori affaticati e contratti

Ritorno sull'argomento adduttori affaticati e contratti, revisionando e ripubblicando questo post, scritto nel marzo 2012. In questi giorni ho avuto modo di sentire e leggere molte “idee” sulla “gestione” di questi muscoli, e come al solito trovo delle incongruenze di natura meccanica e funzionale nei metodi di tonificazione e de-tonificazione di questi muscoli. Dicembre 2014
L'argomento interessa in particolare gli atleti, i preparatori fisici e gli allenatori.

Postura migliore e senza spendere soldi con i massaggi.

Una postura migliore senza spendere tanti soldi è possibile basta un poco di impegno. E con questo post ti faccio un regalo che vale oro per ogni lettera scritta. Prima però leggi i 7 errori da evitare per rovinare la postura.

Quando ho iniziato a fare il posturologo nella mia città, Reggio Calabria, il mio impegno era rivolto agli sportivi professionisti delle squadre con cui lavoravo. Dopo, quando ho portato "fuori" dall'ambito sportivo al mia attività ho utilizzato molte delle cose che avevo scoperto lavorando con gli sportivi. 
Questa è una, i massaggi.

Farsi fare i massaggi dal partner o da un amico/a o per alcune tecniche imparare a farseli da soli è un buon modo per stare bene, e per chi fa sport massimizzare gli effetti dell’allenamento. Oltre che il benessere psicofisico che ti fa raggiungere, aiuta mente e postura.

Quelle che illustrerò in seguito, sono tecniche di massaggio che insegno ai miei atleti ed ai loro istruttori, o ai miei clienti e ai loro familiari. L…